Santa Maria La palma

Cantina Santa maria la Palma
Cantina Santa Maria la Palma Alghero
La cantina S. Maria la Palma trae le sue origini nel periodo immediatamente successivo alla seconda guerra mondiale quando, in base ad un decreto emanato a livello nazionale

si procedette all'esproprio di una vastissima area di terra poco remunerativa, dando così vita alla cantina, affidandola a bracciati agricoli.

Si procedette così ad effettuare un adeguata e razionale sperimentazione volta da individuare le culture più adatte alle caratteristiche pedoclimatiche della zona.

I risultati come ben noti misero in evidenza la forte vocazionalità dei territori per un viticoltura di alta qualità in particolare riferita ai vitigni Vermentino, Cannonau, determinando una superficie pilota coltivata a vigneti, e verso la fine degli anni 50 alla successiva nascita della Cantina Sociale ubicata nel centro della zona di produzione, da cui prese proprio lo stesso nome.

La cantina iniziò la sua attività nel 1959, grazie ai sui cento soci fondatori e, nel corso degli anni , ha saputo trasformarsi, affiancando alla struttura iniziale, reparti tecnologicamente super avanzati che le consentono di ottenere di altissima qualità.

Riscoprendone tutti i valori di una terra antichissima la cantina ha saputo evolversi nel corso degli anni con vini sempre migliori riscoprendone alcuni molto antichi., con profumi, tradizioni, che basano la loro fragranza su antichi sapori, avendone cura ed un sempre miglior apprezzamento dei consumatori.

La qualità delle uve, ma anche qualità delle culture sono scelte orientate alla salvaguardia dell'ecosistema ambientale con riscoperte di viti autoctone sempre più antiche, ultima è una cantina sottomarina nella zona del parco di porto conte che conta un migliaio di bottiglie sott'acqua.
Vino Cagnulari Santa Maria la Palma




0 commenti:


Top